Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2007

Prato, quasi...

Mentre diversi post stanno invecchiando nell'attesa di una riletta e risistemata, mollo tutto e mi lancio a Prato 2 giorni, per un workshop di parkour gratis.
Il corso sarà diretto da 4 mastri francesi, tra cui Stephane Vigroux.

Sono stanchissimo, ora preparo la valigetta e poi a nanna.
Sono proprio elettrizzato, chissà come sarà...

Corsette nella mia testa

La passione del mio parkour si sta espandendo in maniera imprevedibile.
Ho masterizzato 2 DVD di video sul parkour, materiale trovato online, che guardo ogni santissimo giorno. Uno è una compilation di filmati di tantissimi praticanti. La qualità a volte è davvero bassa ma si sa come sono i filmati su youtube& co. .
L'altro contiene i primi 3 capitoli dei video scaricabili dal sito del urban freeflow, il free running inglese.
Sono molto istruttivi e confermano, secondo me, che effettivamente l'allenamento e la ripetizione fanno di chiunque maestro.
La solita sinergia tra tempo e azione per raggiungere risultati.
Ho anche scoperto un sito interessante, l'American Gymnast, che insegna le basi di ginnastica, giusto per capire come fare piroette e mettersi in verticale sulle braccia.
L'iscrizione è gratuita ma è farcito di pubblicità. La qualità dei filmati, cmq, fa chiudere un occhio.
Qui, invece, la guida in filmati dei ragazzi del urban freeflow sui salti e trick.

Anche se …

Settembre alle porte..

..e agosto senza un post.
In realtà ne avevo cominciati diversi ma, vittima della pigrizia da revisione e completamento e di una scarsa motivazione pre e post vacanze, ho fatto attendere il mio diario.

Di cose da scrivere ne ho parecchie, e penso che andrò questa volta alla rovescia, finendo sui commenti delle vacanze per ultimi, giusto per riassaporare la libertà offerta della vacanze un'altra volta, più avanti.
A corto di foto, ho inoltre accumulato un discreto quantitativo di materiale.
Ho recuperato anche una certa motivazione, che avevo perso. Diciamo che mi sono chiarito le idee - il lavoro, la libertà, il denaro, la casa, la famiglia, la crescita e il coraggio.
Le ferie sono state davvero educative, questa volta. Mi conviene tenere bene a mente queste ancore emozionali.
Manca da un po' una bell'esame di coscienza sui miei obiettivi, che sono maturati e cambiati.
Alcuni sono andati persi, altri sono evoluti.
Mi ero perso, in qualche modo, e ho dimenticato di visionare lo sta…