Passa ai contenuti principali

Violenza della non-presenza

Questa sera sul tg5 hanno trasmesso un servizio su un nuovo e violentissimo (ma violentissimo , violentissimo violentissimo , più violentissimo , super violentissimo ..) videogioco per la playstation2: rule of rose.
La storia narra di un gruppo di bambine sui 10 anni estremamente cattive che perseguitano la sfortunata protagonista. Lo scopo sarà sopravvivere chiedendosi fino a che punto si arrivi a rispondere al nemico di turno rappresentato è un bambino. Uhhh, che oppressione. E che beeeellllla idea. (Sarcasmo off).
Insomma, una provocazione che, come al solito, colpisce questi tristi telegiornali che amano non informarsi - oltre al fare pubblicità al panorama che addirittura mette in copertina uno shot del gioco - e fare di scandalo qualsiasi cosa che sia facilmente colpibile.
Bello che in chiusura mettono questa psicologo di turno che condanna il videogioco (o per lo meno dallo spezzone sembrerebbe così ma chissà..) come se fosse la Verità in persona .
AH, tristezza.

A prescindere che io sia d'accordo che la violenza ai più piccoli sia da evitare mi piacerebbe che si sapesse che il gioco non per niente divertente (leggere qui per credere) e che quindi non venderà granchè, che è marchiato con il PEGI 18+ quindi non adatto agli adolescenti in giù e che questi ragazzi non credo abbiano un reddito e che quindi comprino i loro videogiochi finanziati dai genitori. Se il genitore non segue il figlio direi che il problema è un altro.

Aggiungo che il sottoscritto, mrKaizen, è cresciuto con una predilizione per i film dell'orrore (zombi su tutti) vedendoli alcune volte di nascosto, altre no, oltre che appasionato di videogiochi e ken shiro. Ehi! Sono ancora qui! E non ho ancora ucciso nessuno..!!
E sono pure pacifista.
Incredibile, no?
Che io sia l'unico caso?

Commenti

Anonimo ha detto…
Ohi,ma il design di quella maglietta è MIO!!!
Ah ahh aah!!!
Oddio,non ricordavo l'avessi...
esoprattutto che la portassi!
Mi sento onorato!
Grande Alba!!!

Alex,lo Zoldano
mrKaizen ha detto…
Chiaro che la indosso, altrimenti che te l'averi fatta a fare? ;)
Alla mia piccolina piace un sacco..
..mentre ti ricordo che mia madre dice che il cane sulla schiena ha un muso fallico. eheh, so che questa cosa ti lusingava >_<
Ahha, a presto.
E che lo Zold sia con te.

Post popolari in questo blog

Indies alla riscossa: Rain World Alpha 150224 e il prototipo di Ninja Rising ver.C86

Rain World, in arrivo per quest'estate su STEAM dopo aver starvinto la campagna su KickStarter ($62.3k contro i $25K richiesti). Bellissima pixel art, vien voglia di disegnarne.

Si spera solo che sia effettivamente divertente - ho alcuni dubbi su alcune scelte ma as usual son pronto ad adattarmi ;).

E che dire del prototipo di Ninja Rising, qui in ver.C86 Prototype(UE4 version)? Per ora io dico: magnifico. Lo voglio su PC:

People of Parkour Ep. 5 | Father & Son

Così dovrebbe essere... ;)

Questa volta NON è passato un anno...

...dall'ultimo post anche se il blog mi pare morto, più che altro perché non mi va di scrivere (roba davvero troppo personale) e uso più che altro l'app JOURNEY (per questo, anche se non sempre).

Devo dire che questi ultimi 2 anni no sono stati il top e il 2016, con papà in ospedale, abbastanza uno schifo. E alla depressione si aggiunge il procrastinare, la pochissima voglia di fare (a casa), l'odio per il lavoro e, forse, la vita.

Chissà come andrà a finire ma per ora non sono proprio sui binari giusti.
Devo però ammettere che scrivere, e scrivere anche qui, mi piace sempre molto, molto di più se lo faccio dalla tastiera e non da una virtuale.
Un po' come il disegnare, che mi piace sempre e mi da sempre molta gioia.
Mi metto su un tè e poi vediamo che fare stanotte.